FiumicinoToday

Estate 2020, in spiaggia a Fiumicino dal 18 maggio: a Fregene boom di richieste di case in affitto

Il sindaco Montino ha chiarito che gli stabilimenti balneari con servizi di ristorazione, bar, tavola calda, fino al 18 maggio nonostante l'ordinanza in vigore vieti l'accesso in spiaggia, potranno fare servizio di asporto come tutti gli altri esercizi

A Fregene, Maccarese, Focene, Passoscuro, tra 2 settimane si potrà tornare in riva al mare. Di sicuro per passeggiare ma non è escluso un utilizzo più ampio dell'arenile. Lo ha detto il sindaco Esterino Montino che spinge per la ripartenza del comune aeroportuale, in attesa delle decisioni del Governo Conte e dei relativi nuovi Dpcm che scioglieranno i nodi su ripartenze e riaperture della 'Fase 2'.

Sarà consentito - si apprende - tornare a passeggiare in spiaggia, ma non ancora farsi il bagno in mare. Ma non solo perché anche bar e ristoranti potranno aprire.

"Carabinieri, Polizia, Guardia di finanza, i Vigili e da noi anche la Capitaneria di Porto, hanno fatto un grandissimo lavoro. - ha detto Montino all'agenzia Dire - Se continua questo lavoro, noi aggiungiamo il contributo di 6 o 7 associazioni di volontariato che abbiamo sul territorio, come gli ex carabinieri in pensione e varie associazioni, che ci aiutano al controllo della città e mi hanno dato la loro disponibilità. Con loro possiamo mobilitare tra le 60 e le 80 persone che potrebbero fare questo lavoro: potremmo destinare anche loro alle spiagge per fare il giro dell'arenile. Poi utilizzeremo il drone della nostra Protezione civile per fare delle immagini dall'alto e dire ai cittadini dall'alto come comportarsi. Ovviamente bisogna essere molto ferrei e molto impegnati perché altrimenti la situazione sfugge di mano".

Nel frattempo è boom di richieste di case in affitto a Fregene. L'emergenza Covid e l'incertezza su norme e provvedimenti per l'estate sta inducendo i romani a organizzarsi per trascorrere le vacanze all'interno della regione. La conferma sull'andamento del mercato arriva da alcuni gestori di agenzie immobiliari della cittadina del litorale romano.

Affitti non più mensili, ma almeno stagionali con qualche punta di rincaro che può arrivare fino al 20%, perché con così tanta domanda qualcuno ha già fiutato l'affare, come confermano gli operatori immobiliari. A dar manforte al mercato degli affitti c'è infatti la grande incognita dei movimenti tra regioni: un fattore che sta inducendo le persone a riservarsi un posto al mare, vicino casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo andamento del mercato immobiliare non nasconde però insidie ed effetti collaterali. Primo fra tutti, confida un operatore, "una sopravvalutazione del mercato degli affitti che potrebbe essere pagata da una cittadina come Fregene, già a partire dal prossimo anno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento