FiumicinoToday

Fiumicino: non pagano biglietto del bus e bloccano il Cotral per Roma

La linea infatti è rimasta bloccata saltando la corsa, col disappunto di coloro che avevano regolare titolo di viaggio

Immagine di repertorio

Hanno provato a salire su un Cotral diretto a Roma, senza biglietto. Poi hanno bloccato il bus. I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, durante un servizio di controllo delle aree di transito del Leonardo Da Vinci di Fiumicino, hanno denunciato in stato di libertà due donne dell'est Europa, poiché al terminal bus degli arrivi internazionali.

Le due straniere, operaie residenti in Italia da molti anni, si sono rifiutate di pagare il prezzo del biglietto, giudicato troppo oneroso, e di indicare le proprie generalità.

Pertanto l'autista non è potuto partire con l'autobus, ed ha richiesto l'intervento dei Carabinieri i quali, dopo aver riportato la calma, hanno segnalate all’Autorità Giudiziaria le due passeggere per l'interruzione del servizio pubblico di autobus: la linea infatti era rimasta bloccata saltando la corsa, col disappunto di coloro che avevano regolare titolo di viaggio.

L'intervento dei militari era stato ancor più necessario per regolare il corretto afflusso degli turisti diretti in città, presenti numerosi al terminal degli autobus.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento