FiumicinoToday

Riapre il Ponte della Scafa: percorsi limitati per auto e pedoni. Montino: "Ci sarà traffico nelle ore di punta"

Dopo il sopralluogo dell'Esercito per valutare l'eventuale soluzione provvisoria di un ponte militare

Foto Ansa

Il Ponte della Scafa riaprirà alle 6 del mattino di mercoledì 29 agosto. Una notizia che era nell'aria e, ora, è stata confermata dal Sindaco di Fiumicino Esterino Montino dopo gli ultimi sopralluoghi di Astral e delle forze dell'ordine. Confermata l'autorizzazione anche per il passaggio relativo ai mezzi di soccorso, ai bus Cotral e ai pedoni che potranno usufruire di un percorso protetto

Dopo i primi lavori di fresatura da parte di Astral si è così deciso ad effettuare la riapertura parziale, con la viabilità che sarà consentita solamente in una carreggiata a senso alternato. Il passaggio pedonale, invece, sarà largo un metro e 20 centimetri. "Queste soluzioni tampone ci permettono di smaltire, in parte, i disagi legati al traffico", ha detto Montino che però avverte: "La mattina e il tardo pomeriggio ci attendiamo lunghe code sia verso Ostia che verso Fiumicino".

Sarà inutile, invece, passare dentro il comune costiero o dentro l'Isola Sacra per il Ponte 2 Giugno, perché via della Scafa sarà interdetta nel tratto finale limitrofo al Ponte della Scafa. "Garantiremo i bus navetta con la collaborazione con l'aeroporto per studenti, lavoratori e tutti i cittadini", spiega Montino.

"I rilievi e i lavori di fresatura, effettuati in questi giorni, hanno portato alla rimozione di 570 tonnellate di asfalto che, insieme allo spostamento di circa 300 tonnellate di parapetti, in corso in queste ore, determineranno un significativo alleggerimento del ponte, consentendo la riapertura parziale al traffico. Questo – spiega in una nota Mauro Alessandri, assessore ai Lavori Pubblici e Mobilità della Regione Lazio – consentirà ad Astral di gestire la fase di stima delle tempistiche di intervento contemporaneamente ad una riapertura, seppur parziale, del ponte. Lavoreremo anche di notte, il più alacremente e rapidamente possibile".

Nel frattempo si valuta sempre l'ipotesi del ponte militare che non sarà sicuramente un così detto "ponte Bailey", in quanto questa struttura può raggiungere massimo 40 metri e le sponde del Fiume Tevere sono superiori a questa distanza. Si sta pensando anche la possibilità di prevedere mezzi nautici per l'attraversamento del Tevere. Una sorta di servizio navetta.

La riapertura del Ponte della Scafa a senso unico alternato precede di pochi giorni il consiglio congiunto tra Comune di Fiumicino e X Municipio che si terrà il prossimo 31 agosto. In quell'occasione si discuterà del problema del traffico e si farà anche un punto sulla questione relativa alla costruzione del nuovo ponte della Scafa che collegherà Ostia a Fiumicino (qui i dettagli) ma i documenti che saranno discussi e approvati "varranno poco", secondo le opposizioni.

Il nuovo Ponte della Scafa: ecco come sarà

La questione, tuttavia, è lontana dall'essere risolta definitivamente. "Le difficoltà del traffico perdureranno fino alla fine dei lavori di manutenzione, che richiederà tempo", ha sottolineato in questi giorni il sindaco Montino a cui ha fatto eco anche Giuliana Di Pillo, mini sindaca di Ostia: "La soluzione definitiva non avverrà prima di tre mesi". 

ponte scafa-6

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

Torna su
RomaToday è in caricamento