FiumicinoToday

Palidoro, conduttura ko: casali senza acqua

Il problema va avanti a cadenza quasi mensile ormai da qualche annetto. Associazione Il Piccolo Borgo di Palidoro: "Sono mesi che denuncio questa situazione"

La scorsa settimana una settantina di casali nell'area di Palidoro sono rimasti per l'ennesima volta a secco. Il problema va avanti a cadenza quasi mensile ormai da qualche annetto. Il motivo? La conduttura che serve i casali è vecchia e completamente logora. 

Ha così tanti fori che le due pompe idrauliche vanno costantemente in blocco. Una è ormai andata. L'altra quasi. 

"Sono mesi che denuncio questa situazione, mesi che chiedo un intervento celere alla Regione. - commenti Paolo Sbraccia, presidente associazione Il Piccolo Borgo di Palidoro - I soldi necessari all’ammodernamento della conduttura, circa 6 chilometri e mezzo, sono fermi alla Pisana e vengono utilizzati solo ed esclusivamente per tappare le emergenze. Uno spreco di denaro assurdo. Ho chiesto al sindaco Montino di farsi portavoce nei confronti della Regione per risolvere una situazione francamente insostenibile. Qui parliamo di acqua, di un bene primario e vitale".
 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento