FiumicinoToday

Fiumicino, furti al duty free dell'aeroporto: quattro turisti nei guai

Nel corso del servizio, i Carabinieri hanno identificato 123 persone, controllato circa 27 veicoli, contestato 7 sanzioni amministrative al codice della strada

I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma durante il maggior flusso di passeggeri in queste giornate di agosto hanno svolto numerosi servizi di controllo all’interno dello scalo e lungo le vie adiacenti all’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino.

I Carabinieri hanno denunciato quattro passeggeri per furti all’interno degli esercizi commerciali. Si tratta precisamente di tre uomini, un cileno di 35 anni e due italiani di 49 e 21 anni e una donna cilena di 37 anni, sorpresi a trafugare profumi e prodotti cosmetici dagli scaffali espositori dei duty-free shop all’interno dell’area nazionale dell’aeroporto. La refurtiva, per un valore complessivo di oltre 500 euro, è stata recuperata e restituita ai responsabili degli esercizi.

Nel corso del servizio, svolto nell’arco orario di maggior afflusso di passeggeri nei pressi dei viali d’ingresso, uscita e antistanti i terminal, i Carabinieri hanno identificato 123 persone, controllato circa 27 veicoli, contestato 7 sanzioni amministrative al codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

Torna su
RomaToday è in caricamento