FiumicinoToday

Fregene, la truffa del finto poliziotto in spiaggia: così bagnanti vengono rapinati

Continua incessante l'attività dei Carabinieri di Ostia in questo inizio d'estate, con numerosi servizi mediante il personale in uniforme e in abiti civili

Due si fingono agenti in borghese e rapinano l'ignara vittima, il terzo complice si occupa di rivendere la refuriva. E' la truffa del finto poliziotto in spiaggia che si sta diffondendo tra Ostia e il comune di Fiumicino. L'ultimo caso è avvenuto a Fregene dove i Carabinieri hanno fermato una banda di impostori. 

In due hanno avvicinato un minore sulle spiagge di Fregene e, spacciandosi come appartenenti alle forze di polizia, lo hanno raggirato, convincendolo a consegnargli la sua collana in oro per sottoporlo a una verifica in relazione ad alcuni gioielli denunciati rubati.

Una pattuglia dei Carabinieri in servizio nella zona l'ha incrociato dopo pochi minuti e il giovane che gli ha raccontato la storia di cui era rimasto vittima, consegnandogli anche il numero di cellulare che i due presunti appartenenti alle forze dell'ordine gli avevano lasciato.

Acquisita la testimonianza della giovane vittima, i militari hanno posto in essere un'articolata attività investigativa che, anche attraverso l'esame di alcuni tabulati telefonici, ha consentito di individuare i due responsabili della truffa, nonchè di recuperare la preziosa collana, già in possesso di una terza persona che, al fine di ricettarlo, l'aveva ricevuto dai truffatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

Torna su
RomaToday è in caricamento