FiumicinoToday

Fregene, allarme erosione: Fiumicino chiede intervento della Regione

Il sindaco di Fiumicino: "L'Assessore Refrigeri ha annunciato una conferenza di servizi in Regione che partirà dal lavoro già svolto dagli uffici competenti per arrivare a una soluzione importante"

Preoccupa ancora il fenomeno dell'erosione sul litorale di Fiumicno. Il sindaco Esterino Montino, e l’assessore regionale, Fabio Refrigeri, hanno effettuato questa mattina un sopralluogo congiunto nel tratto di Fregene Sud fortemente colpito dalle mareggiate degli ultimi giorni e, ormai da diverso tempo, da un fenomeno erosivo che ha consumato la spiaggia finendo con il danneggiare le strutture balneari.

Presenti anche l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino Angelo Caroccia, l’assessore all’Ambiente Roberto Cini, il Presidente della Commissione Ambiente Massimiliano Chiodi.

"Ieri ho parlato con l’assessore Refrigeri di una situazione che si fa con il tempo e le mareggiate sempre più complicata. Devo dire che ho trovato grande sensibilità istituzionale perché si è subito reso disponibile a questo sopralluogo. - ha commentato Montino - È sotto gli occhi di tutti un fenomeno che sta assumendo contorni più ampi e drammatici rispetto al passato: verso Macchiagrande metà della duna è stata inghiottita dal mare e l’erosione si sta estendendo nel tratto centrale di Fregene".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Assessore Refrigeri ha annunciato una conferenza di servizi in Regione che partirà dal lavoro già svolto dagli uffici competenti per arrivare a una soluzione importante, al di fuori degli interventi tampone e dell’emergenza straordinaria. Un impegno concreto per arrivare a una soluzione condivisa con tanto di cronoprogramma e finanziamenti. Nel frattempo stiamo cercando di arrivare alla riduzione del canone demaniale per permettere agli operatori singoli interventi urgenti di ripascimento. Ma qui il problema fondamentale è quello di realizzare finalmente un’azione importante, duratura e che chiama in causa molte risorse", ha concluso il Sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento