FiumicinoToday

Si accanisce contro l'anziano padre con calci e pugni, lo aveva già picchiato in passato

A finire un manette un giovane 26enne. L'arresto da parte dei Carabinieri

La stazione dei Carabinieri di Fiumicino (foto google)

Lo hanno trovato mentre si accaniva in casa contro l'anziano padre. Siamo a Fiumicino, dove i Carabinieri della stazione del Comune aeroportuale sono dovuti intervenuti in un appartamento di via Anco Marzio, a seguito di una richiesta giunta al 112 che segnalava una lite in famiglia. 

I militari, prontamente arrivati nell’abitazione, hanno trovato un giovane 26enne, con precedenti, che si era accanito, per futili motivi, contro l’anziano padre, suo convivente, prendendolo a calci e pugni. 

Il giovane è stato bloccato e arrestato per maltrattamenti in famiglia, e soccorso l’anziano, che ha confermato ai Carabinieri di aver subito analoghe aggressioni anche in passato. L’arrestato pertanto è stato condotto presso il carcere di Civitavecchia.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento