FiumicinoToday

Si accanisce contro l'anziano padre con calci e pugni, lo aveva già picchiato in passato

A finire un manette un giovane 26enne. L'arresto da parte dei Carabinieri

La stazione dei Carabinieri di Fiumicino (foto google)

Lo hanno trovato mentre si accaniva in casa contro l'anziano padre. Siamo a Fiumicino, dove i Carabinieri della stazione del Comune aeroportuale sono dovuti intervenuti in un appartamento di via Anco Marzio, a seguito di una richiesta giunta al 112 che segnalava una lite in famiglia. 

I militari, prontamente arrivati nell’abitazione, hanno trovato un giovane 26enne, con precedenti, che si era accanito, per futili motivi, contro l’anziano padre, suo convivente, prendendolo a calci e pugni. 

Il giovane è stato bloccato e arrestato per maltrattamenti in famiglia, e soccorso l’anziano, che ha confermato ai Carabinieri di aver subito analoghe aggressioni anche in passato. L’arrestato pertanto è stato condotto presso il carcere di Civitavecchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento