Fiumicino Today

Fiumicino, cooking show stellato per i passeggeri dell'aeroporto

Nell'Area di Imbarco E Gianfranco Pascucci e Sandro Serva offrono prodotti di eccellenza del Lazio in un'esibizione culinaria, insieme agli studenti degli istituti alberghieri locali

Due nuove stelle della cucina romana e laziale si sono accese oggi presso l’Italian Food Street dell’Area di Imbarco Internazionale E dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino.

Gianfranco Pascucci e Sandro Serva, tra i più noti chef stellati del Lazio, hanno infatti preparato e offerto le proprie prelibatezze enogastronomiche ai numerosi passeggeri presenti, animando un vero e proprio cooking show nell’insolito scenario di un’area di imbarco internazionale. Un’iniziativa che conferma, ancora una volta, la capacità del principale scalo della Capitale di essere ambasciatore verso il pubblico internazionale del cibo italiano di qualità, con un’offerta di ristorazione d’eccellenza.  

A dare il via al Cooking Show, sono stati Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, Esterino Montino, Sindaco di Fiumicino, e Ugo de Carolis, Amministratore Delegato di ADR. Gli chef hanno offerto ai passeggeri in transito, attraverso piatti di loro creazione, l’eccellenza dei prodotti enogastronomici della regione, supportati, nella loro performance, da un team di studenti provenienti dagli istituti alberghiero Baffi di Fiumicino e agrario Sereni di Rieti, coinvolti nell’iniziativa da Aeroporti di Roma. 

L’evento, organizzato da ADR insieme alla Regione Lazio e ad ARSIAL, ha visto una folta partecipazione di passeggeri, italiani e stranieri, che hanno così potuto scoprire l’offerta gastronomica dell’area E, che si sviluppa in una vera e propria “Strada del food italiano” con il meglio dei prodotti tipici del Made in Italy.  

"Il nostro comune, ma tutto il Lazio del resto è ricchissimo dal punto di vista dei prodotti dell'enograstronomia. Abbiamo specialità e specialisti, una vera e propria ricchezza - ha commentato il sindaco Montino. - Fiumicino è un luogo straordinario per il turismo. E' la porta d'Italia, è la porta della capitale. Ci sono 43 milioni di passeggeri che passano da qui. Sicuramente è una grande finestra che si presenta al mondo e che noi dobbiamo essere in grado di utilizzare". 

La manifestazione culinaria, a cui ha partecipato anche la giunta di Federalberghi, è stata visibile a tutti i viaggiatori grazie a schermi video dove è stata trasmessa la regia live del Cooking Show.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio al parco di Centocelle: vasto rogo di sterpaglie sfiora gli autodemolitori

  • Politica

    Emergenza siccità, meno acqua dal lago di Bracciano. Si attende decisione sui nasoni

  • Politica

    Colleferro, cresce la protesta contro la riapertura dell'inceneritore: "8 luglio tutti in piazza"

  • Cronaca

    Via Veneto: ramo si spezza e cade tra i tavolini di un ristorante

I più letti della settimana

  • Ndrangheta a Roma: latitante si costituisce, era condannato a 20 anni per traffico internazionale di droga

  • Notte Bianca: strade chiuse e divieti anti-alcol a Fiumicino, Isola Sacra e Fregene

  • Minaccia e picchia la compagna davanti alle figlie minori, nei guai un 64enne

  • Tevere: blitz tra Ostia e Fiumicino, passati al setaccio ormeggi e rimessaggi nautici

  • Notte Bianca a Fiumicino, l'elenco delle strade chiuse. Attivi bus navette

  • Fiumicino, che spettacolo la Notte Bianca! 200 eventi su tutto il territorio

Torna su
RomaToday è in caricamento