FiumicinoToday

Fiumicino, dal 27 febbraio carta d'identità elettronica e cambi residenza via mail

Uno sportello dedicato al rilascio della Carta d'Identità Elettronica è previsto a Fiumicino, un secondo a Palidoro mentre presso la sede di Fregene da lunedì 27 febbraio non sarà più possibile rilasciare carte d'identità cartacee

Carta d’identità elettronica e cambi di residenza via mail. È questa la grande novità che, a partire da lunedì 27 febbraio, comporterà una vera rivoluzione del servizio Anagrafe, che diventerà più moderno ed efficiente, in occasione del 25° Anniversario del Comune di Fiumicino. Due soluzioni che permetteranno di accorciare notevolmente le file e che consentiranno di eliminare le attese per il rilascio dei documenti.

Uno sportello dedicato al rilascio della Carta d'Identità Elettronica (CIE) è previsto a Fiumicino, un secondo a Palidoro mentre presso la sede di Fregene da lunedì 27 febbraio non sarà più possibile rilasciare carte d’identità cartacee, non essendo l’ufficio connesso con la nuova anagrafe nazionale.

Contestualmente è nato il Cup comunale, il servizio di prenotazione telefonica al numero 06/652108906, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17. All’appuntamento presso lo sportello, nel giorno e orario prenotati, bisogna presentarsi muniti di una fotografia formato tessera, codice fiscale, vecchia carta d’identità e regolare denuncia in caso di furto o smarrimento.

Il costo sarà di 22,21 euro per il primo rilascio (di cui 16,79 che verranno versate allo Stato per il ristoro delle spese di gestione e per la consegna a domicilio della CIE), comprensivi di diritti di segreteria (5,42 euro) e spese di spedizione, mentre la sostituzione per eventuale smarrimento o deterioramento costerà in totale 27,37 euro (di cui 16,79 che verranno versate allo Stato per il ristoro delle spese di gestione e per la consegna a domicilio della CIE e 10,58 diritti di segreteria).

Dal 27 febbraio partirà anche il servizio relativo ai cambi di residenza o domicilio con procedure più rapide e snelle. La richiesta di variazione potrà essere presentata, infatti, anche via mail ai seguenti indirizzi:
ufficio.anagrafe@fiumicino.net
ufficio.palidoro@fiumicino.net

Il link del modello da compilare e inviare firmato, con i documenti da allegare, è il seguente:
http://www.comune.fiumicino.rm.gov.it/up/M297/documenti/544907f7f0623.pdf. Per chi opterà per la domanda tramite mail non sarà necessario presentarsi allo sportello.

Durante le prossime settimane i cambiamenti dell'anagrafe andranno avanti, l'obiettivo è ridurre le attività degli sportelli tradizionali e permettere ai cittadini di scegliere, con un’offerta più ampia, quando fissare il proprio appuntamento.
A questo proposito l'anagrafe di Fiumicino chiuderà temporaneamente il martedì e il giovedì mattina, per permettere lo smaltimento del back office. Durante gli altri orari il servizio sarà potenziato, con tutti gli sportelli che resteranno aperti.
Per maggiori informazioni sulla CIE consultare il sito www.cartaidentita.interno.gov.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento